Sicilia Palermo
Palermo

Palermo

La provincia di Palermo è la provincia più grande della Sicilia. È situata nella parte settentrionale della Sicilia e la sua costa si affaccia sul

Read More »
Le opere di difesa veneziane Peschiera del Garda
Bergamo

Le opere di difesa veneziane

Le “Opere di difesa veneziane” entrano nella lista Unesco del patrimonio dell’Umanità. Grazie ad un progetto transnazionale presentato nel 2016 dall’Italia insieme con Croazia e

Read More »
Franco Francesco Vini
Asti

Franco Francesco Vini

La cantina Franco Francesco Vini si colloca nelle Terre Alfieri tra le colline di Langhe, Roero e Monferrato in Valmolina, una frazione della città di San Damiano d’Asti (Asti).

Read More »

Verbania

Piemonte Verbania

Verbania, capoluogo della Provincia Verbano-Cusio-Ossola, è il maggior centro industriale e commerciale del Lago Maggiore, nonché centro di eccellenza per la vacanza internazionale. L’area dell’alto Lago Maggiore è compresa nella parte nord del bacino lacustre, quella che da Cannobio – ultimo abitato prima del confine svizzero – giunge fino a Ghiffa, paese alle porte di Verbania dove è possibile visitare il Museo del Cappello e raggiungere il Monte della Santissima Trinità. I quattro centri più importanti, Cannobio, Cannero Riviera, Oggebbio e Ghiffa, godono di una spettacolare vista sulle tre sponde del lago, quella svizzera, quella Piemontese e quella lombarda. Ogni cittadina racchiude una propria storia e proprie tradizioni da riscoprire. Verso la parte finale del Lago Maggiore si trova Arona, sede principale dei domini territoriali della famiglia Borromeo. Il Colosso di San Carlo, imponente opera alta 23,40 metri e raffigurante il cardinale San Carlo Borromeo, permette ai turisti di risalirla fino alla sommità e far loro godere dello stupendo panorama sulle rive piemontese e lombarda del Lago Maggiore, affacciandosi dalla piccole finestre che si aprono sulla veste e guardando attraverso gli occhi della statua. Situato nell’area del Cusio, tra la piana dell’Ossola e la sponda occidentale del basso Lago Maggiore, il Lago d’Orta è considerato come uno dei più romantici laghi d’Italia, e i centri principali sono Omegna e Orta San Giulio. Omegna, all’estremità settentrionale del lago, è il centro per eccellenza del distretto delle fabbriche di casalinghi, mentre Orta San Giulio – con l’omonima isola che la fronteggia – è uno scrigno di storia e d’arte, un borgo medievale che offre palazzi signorili, piccole vie e caratteristiche costruzioni in pietra. Dal suo porticciolo si può raggiungere la pittoresca Isola di San Giulio, dominata da una chiesa romanica e da un antico monastero.

Abruzzo---Teramo---Chiesa-San-Berardo
Abruzzo

Cosa fare e vedere a Teramo

Teramo, capoluogo dell’omonima provincia, è circondata dal Gran Sasso e venne denominata dagli antichi romani “Interamnia” ovvero “la città fra i due fiumi”: il Tordino

Read More »