Piemonte - Lago Maggiore
Alessandria

Piemonte

Il Piemonte, regione chiusa dalle montagne che la separano da Svizzera e Francia e confinante con la Valle d’Aosta, la Lombardia, l’Emilia Romagna e la

Read More »
Friuli Venezia Giulia Udine Cjalzons
enogastronomia

Cosa mangiare e bere a Udine

La tradizione enogastronomica di questa provincia unisce piatti tipicamente triestini con quelli giuliani, sia di mare che di terra. Un ruolo da protagonista ha la

Read More »
Toscana Grosseto pappardelle ai funghi
enogastronomia

Cosa mangiare e bere a Grosseto

La cucina grossetana, meglio conosciuta come cucina maremmana, è caratterizzata da ingredienti semplici e frugali, in cui terra e mare hanno dato origine a una

Read More »

Rimini

Emilia Romagna Rimini

La provincia di Rimini si trova nell’Italia settentrionale, nella parte sud-est dell’Emilia Romagna. Luoghi attrezzati per la villeggiatura balneare, paesi e borghi ricchi di arte e storia, un delizioso territorio collinare a pochi passi dal mare, una ricca tradizione di artigianato, cucina e prodotti gastronomici di alto livello: tutto questo è la riviera di Rimini, da oltre 160 anni uno dei luoghi di vacanza più frequentati d’Europa. Numerosi sono i fiumi fra cui il principale è il Marecchia, che nasce dalle sorgenti dell’Alpe della Luna, in provincia di Arezzo, mentre fra i torrenti prevalgono l’Ausa e il Marano che nascono dalla confinante Repubblica di San Marino. Il settore nord-occidentale della provincia, costituito dall’estrema parte meridionale della Pianura Padana, è prevalentemente agricolo, mentre il litorale costiero, famoso in tutto il mondo, si estende lungo il Mare Adriatico, e rappresenta il limite orientale del territorio provinciale: una lunga e stretta fascia litoranea pianeggiante, caratterizzata dalla presenza di spiagge sabbiose, particolarmente basse ma molto ampie. La gran parte dei settori occidentale e meridionale della provincia è costituito da rilievi collinari, progressivamente più alti verso l’entroterra; le due valli principali sono quelle del Marecchia e del Conca che presentano caratteri molto differenti. La prima è caratterizzata da una serie di formazioni rocciose aspre e dirupate; la seconda è costituita da colline basse e dal profilo più dolce. Una piccola parte sud-occidentale, corrispondente all’alta Valmarecchia, comprende infine i primi rilievi montuosi dell’Appennino Tosco-Romagnolo, con il massiccio del Monte Carpegna. Oltre alle bellezze di questo territorio che offre mare e colline, cultura e divertimento e un notevole patrimonio storico-artistico, celebre è soprattutto l’ospitalità rivolta in particolare ai turisti che qui trovano molte strutture attrezzate in grado di soddisfare ogni richiesta.

Crespi d Adda
Bergamo

Crespi d’Adda

Crespi d’Adda fu realizzata tra Ottocento e Novecento dalla famiglia Crespi, vicino al proprio opificio tessile, per alloggiare i dipendenti e le loro famiglie. Oggi

Read More »
L'Aquila---Fontana-99-Cannelle
Abruzzo

Cosa fare e vedere a L’Aquila

L’Aquila, capoluogo dell’omonima provincia, in seguito al terribile terremoto dell’aprile del 2009 ha dato inizio immediatamente ai lavori di messa in sicurezza e restauro dei

Read More »