Roma

Il territorio della provincia di Roma ? ricco e vario, essendo che copre quasi un terzo del territorio del Lazio, occupando tutta la zona pianeggiante dell?Agro Romano e della Valle del Tevere e dell?Aniene fino ai monti Sabini e Lucretili, a cui si aggiungono le zone montuose dei Monti della Tolfa e dei Monti Sabatini a nord-ovest, la zona dei monti Tiburtini, Prenestini e Simbruini a est, la zona dei Colli Albani e delle propaggini settentrionali dei monti Lepini e l?alta valle del Sacco a sudest. Per gli amanti dello sci si consigliano gli attrezzati impianti del monte Livata nei pressi di Subiaco e del Terminillo. Per chi ama il mare non rimane di certo deluso, essendo il limite ovest della provincia rappresentato dal Mar Tirreno; il Litorale Romano si estende da Civitavecchia a Torre Astura ed ? cosparso di stabilimenti balneari dove ? possibile praticare sport nautici di giorno, mentre di sera si trasforma nel regno della vita notturna. Godendo di un clima mediterraneo sulle coste e continentale verso l?interno, in ogni angolo della provincia ? possibile ammirare i tanti tesori del capoluogo, avendo tutto il territorio circostante vissuto di riflesso la storia secolare della Citt? Eterna. L?influenza della gloriosa storia di Roma rende il territorio della provincia romana ricchissimo di attrazioni e mete turistiche, fra cui i castelli romani e le citt? antiche del Lazio dove si pu? passeggiare tra vicoli medioevali, chiese, castelli e storiche ville.