Nuoro

La provincia di Nuoro, situata nella zona centro-orientale dell?Isola, ? affacciata ad Est sul Mar Tirreno ed ? la seconda provincia della Sardegna dopo Sassari. Poche sono le zone urbanizzate, essendo la natura la vera protagonista di questa zona: infatti, al suo interno troviamo il massiccio montuoso pi? importante dell?Isola, il Gennargentu ed il Supramonte, ricchi di vegetazione e animali, come il muflone e la lepre sarda. Per tutelarne le bellezze ? stato istituito nel 1998 il Parco nazionale del Golfo di Orosei e del Gennargentu. Fra i territori montuosi e le zone costiere di eccezionale bellezza come Dorgali, Orosei e Siniscola, si estende una zona collinare dominata dalla macchia mediterranea e con molti siti archeologici, fra i quali la Tomba dei Giganti di Lassia, il complesso nuragico di Tamuli e il Santuario nuragico di Abini. Nel comuni di Gavoi ? presente il lago artificiale di Gusana che si trova alla base dell?altopiano granitico di Fonni e risulta perfettamente inserito nel paesaggio. Per quanto riguarda i fiumi, i principali sono il Cedrino, il Posada e il Tirso. Fenomeno molto importante presente in questa zona ? quello del carsismo: eccezionali sono le visite alle grotte soggette ad un processo chimico secondo cui le piogge divenute leggermente acide scavano le rocce calcaree; fra le principiali segnaliamo le Grotte del Bue Marino a Calagonone, ricca di stalattiti e stalagmiti che si specchiano nelle acque limpide di un ampio lago sotterraneo salato.