Caserta

Considerata la ?Porta del Mezzogiorno?, la provincia di Caserta situata tra Roma e Napoli ? una provincia di elevata rilevanza storica e culturale, perfettamente integrata nel tessuto economico italiano grazie alle sue numerose vie di comunicazioni. Questa terra nasce dall’antica ?Terra di Lavoro? che ebbe la sua massima estensione intorno al XIII secolo. Parchi, riserve, aree verdi percorrono tutta l?area intorno alle rive del Volturno, con il massiccio del Matese sul confine con il Molise, dove in un?atmosfera serena e tranquilla si snodano vigneti, frutteti e oliveti che arricchiscono il paesaggio, tanto da essere stata soprannominata gi? ai tempi dei romani “Campania Felix”. Molte sono le aree industriali e i poli produttivi di eccellenza; dall?High Technology (Marcianise ? Maddaloni), al tessile (S. Leucio), al calzaturiero (Aversa) sino all’oreficeria (Marcianise). Il panorama costiero del Golfo di Gaeta ? caratterizzato dalla presenza di spiagge finissime, protette da verdi pinete e lambite dall’azzurro del Tirreno. In qualsiasi stagione dell?anno il clima mite, favorito dalla presenza dell?Appennino campano, offre la possibilit? di soggiornare in questi luoghi in ogni periodo dell?anno. Il risultato ? un prezioso patrimonio caratterizzato da una moltitudine di colori, aromi, profumi che non lasciano mai solo il viaggiatore.