Arezzo

La Provincia di Arezzo si trova nella parte orientale della Toscana. Circondata dagli Appennini, si estende nelle aree del Casentino, Valdarno, Valtiberina e Val di Chiana. La valle del Casentino ? attraversata dal primo tratto del fiume Arno, il principale corso d?acqua della Toscana, e dal tratto iniziale del fiume Tevere che dal confine provinciale nord scorre verso sud, quasi parallelamente alla dorsale appenninica. Nel tratto appenninico tosco-emiliano si trova il Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi Monte Falterona e Campigna, ideale per escursoni a piedi, in bici o a cavallo,. Il rilievo pi? elevato ? il Monte Falco, alto 1.658, situato nell?estremit? settentrionale della vallata ai confini con la Romagna. Nel Valdarno, chiuso a nord est dal massiccio del Pratomagno e delimitato a sud ovest dai modesti Monti del Chianti, l?Arno vi entra attraverso la ?valle dell?Inferno?, una lunga gola oggi occupata da due bacini artificiali vicini. Questa zona ? caratterizzata da panorami mozzafiato, dominati dalle spettacolari Balze, rilievi di colore giallo costituiti da stratificazioni di argilla, ghiaia e sabbia che si innalzano in diverse forme creando scenari unici ed irripetibili. In Val di Chiana ? tutto un susseguirsi di rilievi, colline e vallate che ospitano veri e propri gioielli d?arte come Monte San Savino, Lucignano e Cortona, un piccolo borgo affacciato sul Lago Trasimeno, il cui passato medioevale emerge dagli edifici monumentali, dal tessuto cittadino e dall?atmosfera suggetiva.