Veneto Verona bollito con salsa pearà
enogastronomia

Cosa mangiare e bere a Verona

La tradizione enogastronomica veronese è ricca e rinomata in tutto il mondo, basata su piatti semplici ma raffinati. Nelle ricette tradizionali spesso sono presenti ingredienti

Read More »
Faggete vetuste
Abruzzo

Le Faggete Vetuste

Sono 10 le “Faggete Vetuste” ricche di piante secolari riconosciute quali “Patrimonio dell’umanità” dall’Unesco. Si estendono dalla Toscana alla Calabria e, con una superficie complessiva

Read More »
Toscana Siena Duomo
cosa fare e vedere

Cosa fare e vedere a Siena

Siena, capoluogo dell’omonima provincia, è una città d’arte con caratteristici vicoli, rioni e torri, botteghe artigiane e palazzi. La città ospita il celebre Palio, una

Read More »

Ogliastra

Sardegna Ogliastra Tortolì

La provincia di Ogliastra si trova nella zona centro-orientale della Sardegna ed è affacciata a sud ed a est sul Mar Tirreno. I due capoluoghi sono Tortoli e Lanusei ed è la provincia meno popolata d’Italia. Di recente creazione come le altre tre province sarde nate nel 2001 e diventate operative nel 2005, il nome pare derivi dagli olivastri, alberi o arbusti molto longevi (possono superare i 2000 anni) di cui il territorio è ricco. Il territorio offre una natura incontaminata e un’enorme varietà di paesaggi; è infatti un luogo ideale per le escursioni sia a piedi che in bici che a cavallo. In particolare, è il territorio di Baunei con le sue valli carsiche e l’altopiano del Golgo, dove si trova la voragine più profonda d’Europa, detta Su Sterru, ad offrire itinerari naturalistici di incredibile bellezza. Anche con la possibilità di salire a bordo al Trenino verde, che consente di percorrere il cuore dell’isola e visitare i luoghi più belli e impervi. La parte montuosa è rappresentata dal Massiccio del Gennargentu anche in questa provincia. Per gli amanti della speleologia è possibile immergersi nella Grotta del Fico (ultimo regno della Foca Monaca) o in quella di Su Marmuri e Su Meraculu, che sono caratterizzate da misteriosi cunicoli di una terra antica con voragini nascoste e cavità sottomarine. Fra i parchi segnaliamo il Parco comunale di Seleni, ricco di lecci secolari e di animali tipici della regione come i cinghiali, le volpi, le poiane e altri rapaci.

Umbria Perugia
Perugia

Perugia

La provincia di Perugia è situata nel cuore della penisola, ed è la più estesa dell’Umbria, occupando i due terzi del territorio regionale. Il territorio

Read More »
Abruzzo

Cosa mangiare e bere a Pescara

La tradizione enogastronomica pescarese è legata ai sapori tipici di una terra generosa. Tra i prodotti della terra in particolare sono da menzionare una grande

Read More »