Cosa mangiare e bere ad Agrigento

La cucina della provincia di Agrigento è la classica fusione di quanto prodotto dalla terra con quello che offre il mare. Tra i piatti tradizionali vi sono la pasta con le sarde, il pitaggio a base di fave, piselli e carciofi, le “alose in camicia”, pesce avvolto in pasta sfoglia e cotto al forno e la immancabile caponata, piatto tipico dell’intera Sicilia. Sicuramente i dolci sono un elemento molto importante della cucina ed in particolare la mandorla è uno degli elementi principali. A Menfi troviamo i “dolcetti cucchiafeddi” preparati con mandorle aromatizzate con limoni di Sicilia; a Favara durante la settimana santa si prepara l’agnello pasquale utilizzando la tradizionale pasta di mandorle ripiena di pistacchio e poi ricoperta da glassa di zucchero. Ovunque troverete la cassata ed i classici cannoli. Sulla tavola non può certamente mancare il vino di cui la Sicilia è importante produttore. In particolare: il Contea di Sciafani DOC, il Menfi DOC, il Sambuca di Sicilia DOC, il Santa Margherita di Belice DOC ed il Sciacca DOC.