Liguria Imperia Apricale
cosa fare e vedere

Cosa fare e vedere a Imperia

Da vedere, sicuramente, il Borgo di Apricale, uno dei più belli d’Italia e “Bandiera Arancione” del TCI, situato nell’entroterra di Bordighera e risalente all’età del

Read More »
Napoli Galleria Umbero I
Campania

Il centro storico di Napoli

Napoli è una delle città con il centro storico più vasto d’Europa, il cui tessuto urbano contemporaneo conserva gli elementi della lunga storia ricca di

Read More »
Campania---Caserta---Anfiteatro-di-Santa-Maria-Capua-Vetere
Campania

Cosa fare e vedere a Caserta

Indiscutibile è l’importanza, quando ci si trova in questi luoghi, di recarsi alla celebre Reggia di Caserta; fu nel 1750 quando Carlo di Borbone decise

Read More »

Genova, le Strade Nuove e il Sistema dei Palazzi dei Rolli

Genova palazzo Rosso

L’iscrizione nel 2006 di “Genova: le Strade nuove e il sistema dei palazzi dei Rolli” nella Lista UNESCO, ha arricchito ulteriormente il centro storico della città. Si tratta delle cosiddette “Strade Nuove” che custodiscono i magnifici “Palazzi dei Rolli”, dimore nobiliari di stile rinascimentale e barocco, costruite fra il XVI e il XVII secolo, a testimonianza della grandezza di Genova. Essi facevano parte di registri cittadini (i rolli) attraverso cui venivano scelte le residenze dove ospitare gli illustri ospiti in visita di Stato. In totale sono 42 palazzi, completamente restaurati, che rappresentano il primo esempio in Europa di progettazione urbanistica realizzata dalle autorità cittadine con un disegno unitario. La costruzione delle Strade Nuove avvenne nel 1551, durante la fiorente Repubblica oligarchica, con l’obiettivo di diventare il “quartiere benestante” della città. Fra quelli che facevano parte della prima categoria dei rolli, troviamo il seicentesco palazzo Rodolfo e Francesco Maria Brignole o “Palazzo Rosso”, i cinquecenteschi Palazzo Luca Grimaldi o “Palazzo Bianco” e Palazzo Niccolò Grimaldi o “Doria Tursi”. Il palazzo Doria–Spinola, in Largo Eros, è stato edificato per l’ammiraglio Antonio Doria; il palazzo Durazzo–Pallavicini è molto particolare per l’eleganza rinascimentale dei suoi colonnati, dello scalone e dei giardini pensili. In via Balbi il Palazzo Reale è stato costruito nel ‘600 dalla famiglia Balbi e nell’800, è diventato la residenza della famiglia reale dei Savoia.

Friuli Venezia Giulia Gorizia
Friui-Venezia Giulia

Gorizia

La provincia di Gorizia si trova nella parte sud-orientale del Friuli Venezia Giulia, e si affaccia sul Mare Adriatico. Il territorio è molto variegato e

Read More »
Piemonte Torino La Venaria
Castello di Rivoli

Cosa fare e vedere a Torino

Torino è una città che coniuga l’antico con il moderno, una città che rappresenta la storia non solo del Piemonte ma dell’Italia. Antico insediamento romano

Read More »