Cosa fare e vedere a Genova

Si visita Genova passeggiando lungo il suo porto, moderno e d’importanza vitale per tutto il Paese, i “magazzini del cotone” e le stradine della zona vecchia cantate da Fabrizio De Andrè, ma anche andando a Portofino e Santa Margherita, due perle incastonate nel Golfo del Tigullio che, ogni giorno, attraggono VIP di ogni dove. Da non perdere il quartiere di Boccadasse, la magnifica Cattedrale di San Lorenzo e la Galleria Nazionale Spinola. E “fuori porta” vi sono il Borgo della Basilica dei Fieschi a Cogorno, il Museo Archeominerario di Castiglione Chiavarese, il Castello Malaspina Doria a Santo Stefano d’Aveto, il Castello della Pietra a Vobbia e l’Abbazia di Sant’Andrea a Borzonasca.