Siena
Italia

Siena

Siena è una bellissima città medievale che ha conservato il suo carattere e la sua qualità, e che ha avuto una grande influenza su arte,

Read More »
Friuli Venezia Giulia Udine Cjalzons
enogastronomia

Cosa mangiare e bere a Udine

La tradizione enogastronomica di questa provincia unisce piatti tipicamente triestini con quelli giuliani, sia di mare che di terra. Un ruolo da protagonista ha la

Read More »
Le opere di difesa veneziane Peschiera del Garda
Bergamo

Le opere di difesa veneziane

Le “Opere di difesa veneziane” entrano nella lista Unesco del patrimonio dell’Umanità. Grazie ad un progetto transnazionale presentato nel 2016 dall’Italia insieme con Croazia e

Read More »

Emilia Romagna

Emilia Romagna Museo Ferrari

L’Emilia Romagna è una regione dell’Italia centrale. Nella sua parte settentrionale confina con le regioni Lombardia e Veneto, ed il confine è tracciato dal fiume Po, ad ovest con Piemonte, Liguria e Toscana, a sud con le Marche e con la Repubblica di San Marino (uno degli stati più piccoli d’Europa). Nella parte orientale, invece, il confine è tracciato dal Mar Adriatico. La zona costiera conosciuta come Riviera Romagnola, lunga circa 90 km, è la più lunga spiaggia d’Europa. Le varie località balneari come Rimini, Riccione, Cattolica, Cervia, Cesenatico e Bellaria offrono numerosissime strutture attrezzate per praticare sport, ma soprattutto per il divertimento. Trasferendoci nella parte interna della regione conosciamo l’altro aspetto per cui questa terra è famosa nel mondo: i motori. Infatti questa è la terra natale della Ferrari, della Lamborghini, e della Ducati. Visitando Maranello e Modena si possono visitare i Musei Ferrari, oltre che gli stabilimenti della casa automobilistica più conosciuta al mondo. A Sant’Agata Bolognese si trova il Museo Lamborghini, mentre a Bogo Panigale troviamo la Ducati. Oltre alle emozioni provocate dal rombo dei motori è possibile godere di pace e tranquillità addentrandosi nei due parchi nazionali ospitati dalla regione: il Parco Nazionale dell’Appennino Tosco-Emiliano ed il Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, Monte Falterona e Campigna. Anche in campo artistico ed architettonico la regione offre molto. La città di Bologna (capoluogo della regione) permette di visitare una delle chiese più belle d’Italia, la Basilica di San Petronio, ed altri palazzi ed edifici molto particolari come la Torre degli Asinelli, dalla cui cima si può ammirare un panorama incredibile sulla città. Da vedere anche le città di Ferrara e Ravenna, entrambe patrimonio mondiale dell’umanità dell’UNESCO oltre a Parma, Piacenza, Faenza, Imola, Cesena e Reggio Emilia, tutti centri abitati che riservano piacevoli scenari storici e artistici. Da non dimenticare la buona cucina per cui la regione è apprezzata ovunque; l’Emilia Romagna è la patria del Parmigiano, il formaggio più famoso al mondo, oltre che del Prosciutto di Parma e dei tortellini e della piadina.

Pin It on Pinterest

Share This