Lombardia Bergamo polenta taragna
Bergamo

Cosa mangiare e bere a Bergamo

La provincia bergamasca è ricca di prodotti gastronomici e di qualità, ad iniziare dai vari tipi di formaggio. Spiccano, in particolare, il Branzi, la formaggella

Read More »
Lombardia Milano Castello Sforzesco
Castello Sforzesco

Cosa fare e vedere a Milano

Milano, la seconda più grande città italiana, è considerata una vera e propria metropoli europea, ma non solo; dal dopoguerra, essa è anche la città

Read More »
Piemonte Vercelli
Piemonte

Vercelli

La provincia di Vercelli si divide sostanzialmente in tre aree: le grange, ovvero le risaie, la Baraggia, territorio compreso tra la Padana Superiore e l’imbocco

Read More »

Cosa mangiare e bere a Varese

Lombardia Varese gorgonzola

La tradizione culinaria di questa provincia è legata al territorio in cui le ricette sono nate: la zona montuosa a nord, collinosa al centro e pianeggiante nei pressi della provincia milanese hanno consentito lo sviluppo di peculiari gastronomie che spaziano dal pesce di acqua dolce alla varietà infinita di carni. Per quanto riguarda la cucina di pesce spiccano le trote salmonate, il pesce persico e la tinca cucinati fritti o cotti al forno. Mentre, fra le carni troviamo i “bruscitt”, piccoli pezzi di carne di manzo cotti in brodo con il lardo, la pancetta, il vino rosso, aglio, finocchio e burro. Questo condimento è spesso utilizzato anche per la polenta. Famosa è anche la “cassoeula”, diffusa anche nel resto della regione, che è caratterizzata da un insieme di carni come la cotenna, la salciccia, maiale, stufati insieme alla verza. Fra i prodotti tipici un ruolo primario va ai formaggi come il Gorgonzola DOP che si produce a Varese, e la Formaggella delle Valli luinesi dal sapore dolce; mentre, tipici delle montagne della Val Veddasca sono il Violino di capra, un prosciutto ottenuto dalle cosce di capra o pecora, che ha la forma dello strumento musicale. Anche gli asparagi di Cantello sono da annoverare fra i prodotti migliori. Come dolci da assaggiare ci sono i Brutti e buoni (a base di albume, mandorle dolci, nocciole e vanillina) e gli Amaretti di Gallarate (dolcetti di pasta morbida leggermente amari ma molto gradevoli). Tutelati dal Consorzio qualità è il miele varesino: il millefiori, il miele d’acacia, e il miele di castagno. Fra i vini menzioniamo i Ronchi Varesini, bianchi, rossi e rosati.

Piemonte Cuneo cuneesi al rhum
Cuneo

Cosa mangiare e bere a Cuneo

La provincia di Cuneo propone una cucina ispirata alle antiche tradizioni. Il re della tavola è sicuramente il tartufo, che viene celebrato ogni anno durante

Read More »
Aosta

Cosa fare e vedere ad Aosta

La città di Aosta fonda le sue origini nel periodo dell’antico Impero Romano. Di tale periodo possiamo ammirare l’Arco d’Augusto, la Porta Pretoria e l’antica

Read More »