Emilia Romagna Ferrara Salama da sugo
Emilia Rogna

Cosa mangiare e bere a Ferrara

La tradizione enogastronomica di questa provincia non può non essere legata alla presenza della famiglia Estense, che creò una cucina ricca ed elaborata fatta di

Read More »
Campania---Caserta---Reggia-di-Caserta
Campania

Caserta

Considerata la “Porta del Mezzogiorno”, la provincia di Caserta situata tra Roma e Napoli è una provincia di elevata rilevanza storica e culturale, perfettamente integrata

Read More »

Cosa mangiare e bere a Siracusa

Sicilia Siracusa pesce spada alla stimpirata

Come nel resto dell’Isola, il pesce è l’elemento centrale dei piatti tipici della provincia di Siracusa. Ad iniziare dal pesce spada alla “stimpirata” (fritto e ripassato in una salsa di cipolla e capperi), il tonno fresco cucinato con pomodori peperoni e cipolla e la zuppa di pesce alla siracusana. Eccellenti i gamberi, le cicale di mare e le aragoste. Fra i primi si possono scegliere tipi di pasta come i maccheroni insaporiti con pinoli, noci, olive o pangrattato tostato in padella. Il sugo è quasi sempre incentrato sul pomodoro di Pachino e non solo: il nero di seppia, i frutti di mare, gli scampi e le acciughe e mollica abbrustolita fanno parte della tradizione siracusana. Piatto tipico sono le “Purpetti da zà cicca” a base di tonno, pecorino, pangrattato, aglio, prezzemolo, uova e chiodi di garofano. Per dessert sono da provare le mandorle di Avola, protagoniste della pasticceria Siciliana e il celebre torrone, senza tralasciare i gelati e le classiche granite. Fra i vini spiccano il famoso Nero d’Avola, un rosso molto pregiato e molto antico, l‘Eloro Pignatelli e il Moscato di Noto.

Puglia Taranto Castello di Massafra
cosa fare e vedere

Cosa fare e vedere a Taranto

Taranto, i cui primi insediamenti risalgono ad alcuni marinai greci intorno all’VIII secolo d.c., è una città prevalentemente industriale ma che sa offrire importanti eccellenze

Read More »
Piemonte Alessandria Santa Maria Assunta Sacro Monte di Crea
Acqui Terme

Cosa fare e vedere ad Alessandria

Da non perdere, ad Alessandria, è il centro storico: “Palazzo Rosso” chiamato così per il colore della facciata, sede dell’amministrazione comunale, Palazzo Ghillini, il Duomo

Read More »