Puglia Foggia
Foggia

Foggia

La provincia di Foggia occupa la parte settentrionale della regione Puglia e comprende 61 comuni, viene anche chiamata “la Capitanata”, dal nome “catapano” attribuito a

Read More »
Puglia Lecce rustico
enogastronomia

Cosa mangiare e bere a Lecce

Immancabili sulle tavole leccesi e del Salento sono l’olio ed il vino. In questa zona si produce l’olio extra vergine di oliva Terre d’Otranto DOP,

Read More »
Ville dei Medici - Villa Petraia
Firenze

Le Ville dei Medici

Le ville medicee sono dei complessi architettonici rurali situati in Toscana, vicino a note città d’arte come Firenze o Lucca. Si tratta delle ville in

Read More »

Cosa mangiare e bere a Rovigo

Veneto Rovigo bondiola

La provincia di Rovigo trovandosi in una zona prevalentemente agricola, offre piatti semplici e genuini, prodotti nelle lagune e nelle paludi del Delta del Po come il riso, gli ortaggi e la frutta, oltre che al pesce. Tra i piatti tipici troviamo infatti il riso in brodo di pesce, ovvero il risotto polesano con anguilla, cozze e vongole; mentre, fra gli ortaggi, le varietà comunemente coltivate sono: Lattuga Cappuccina, la Gentile, la Brasiliana, la Romana e il Radicchio Bianco o Variegato di Lusia. Anche la cacciagione è molto abbondante in questa zona, in particolare i vari tipi di insaccati fra i quali la famosa bondiola affumicata, tipica del Basso Polesine, e la bondiola di Adria, fatta con carne magra di vitello macinata insieme con fesa di maiale e lardo. Da provare anche la faraona in tecia, una pentola tipica di coccio, e la fòlaga in umido con i fagioli. Per dessert da assaporare è la torta polesana o miassa, e il salame di cioccolato. Fra i vini segnaliamo il Prosecco Doc.

Campania---Caserta---Anfiteatro-di-Santa-Maria-Capua-Vetere
Campania

Cosa fare e vedere a Caserta

Indiscutibile è l’importanza, quando ci si trova in questi luoghi, di recarsi alla celebre Reggia di Caserta; fu nel 1750 quando Carlo di Borbone decise

Read More »