Veneto Vicenza Villa Valmarana
cosa fare e vedere

Cosa fare e vedere a Vicenza

Vicenza e la sua provincia sono state arricchite da uno dei più grandi architetti del Rinascimento che ha lasciato il segno nell’assetto urbano fra palazzi,

Read More »
Liguria Savona
Liguria

Savona

Situata nella riviera ligure di Ponente, la Provincia di Savona si estende da Varazze ad Andora, fra il blu del mare e il verde della

Read More »

Cosa mangiare e bere a Padova

Veneto Padova risotto al radicchio

Come nel resto della regione, un ruolo da protagonista è sicuramente rivestito dal riso, ingrediente principale dei primi piatti e condito principalmente con i piselli (risi e bisi), con il radicchio, con gli asparagi o con i “rovinassi” (risotto con i fegatini di pollo). Altri primi piatti sono la pasta e fagioli, i bìgoli, simili a grossi spaghetti. Non mancano nella zona dei Colli Euganei le minestre e i risotti realizzati con erbette e germogli spontanei e le lumache che possono essere proposte in umido, arrostite o fritte. Tipici della zona, oltre alla famosa Gallina Padovana, allevata sin dall’antichità, sono l’oca, il pollo, il cappone, la faraona, l’anatra e il tacchino, senza tralasciare il gran bollito alla padovana insaporito da salse, mostarda o senape. Nell’area delle città merlate di Este e Montagnana è molto diffuso il Prosciutto Veneto Berico-Euganeo, noto come Prosciutto dolce di Montagnana e la soppressa. La polenta, anche in questa provincia regina della tavola, è preparata con strutto di maiale. Numerosi sono i dolci, fra cui anche la pasticceria dedicata a Sant’Antonio come gli amarettoni, i merletti, il pan ed il dolce del Santo; da assaggiare sono anche le torte come la pazientina, a base di crema zabaione, la smegiassa, con zucchero, miele, uva passita, fichi secchi, buccia d’arancia, grappa, zucca arrostita in forno, la fregolòtta conosciuta come sbrisolona, la fugassa, la focaccia veneta e la figassa a base di fichi secchi macerati nella grappa. Eccellenti i vini garantiti dai consorzi Colli Euganei DOC, Merlara DOC, vini DOC di Bagnoli e Corti Benedettine e i distillati ed i liquori spesso aromatizzati con erbe e frutti del territorio. Da non perdere lo Spritz, a base di vino bianco secco e frizzante, acqua e una buona dose di aperitivo alcolico, ottimo per l’aperitivo.

Sicilia Messina
Messina

Messina

La provincia di Messina occupa la punta nord orientale della Sicilia. Le sue coste, lunghe complessivamente 220 km, sono bagnate da due mari; nella parte

Read More »
Sicilia Agrigento Valle dei Templi
Agrigento

Cosa fare e vedere ad Agrigento

L’attrazione turistico-archeologica più conosciuta della città di Agrigento è la Valle dei Templi, sito archeologico con più di duemila anni di storia che è patrimonio

Read More »