Molise Campobasso chiesa di San Giorgio
Campobasso

Cosa fare e vedere a Campobasso

Campobasso, capoluogo dell’omonima provincia, fra i monumenti principali comprende il Castello Monforte, risalente al 1450 sui resti di una costruzione normanna, numerose chiese fra cui

Read More »
GO-ON-ITALY Tuscia fortezza di rocca dei papi montefiascone
Bolsena

Tuscia

La Tuscia è una zona dell’Italia Centrale, corrispondente all’alto Lazio e, amministrativamente, alla provincia di Viterbo. È in questo territorio che in epoca preromana si

Read More »
Lazio Viterbo
Lazio

Viterbo

La provincia di Viterbo si trova nella parte nord-occidentale della regione di cui fa parte, tra i confini meridionali della Maremma Toscana e Roma, ed

Read More »

Cosa mangiare e bere a Cagliari

Sardegna Cagliari Burrida

Cagliari vanta una grande tradizione enogastronomica con una ricca varietà di pietanze e di vini tipici. Meritano attenzione i vari antipasti di mare, proposti con pescato sempre fresco e crostacei del golfo degli Angeli: la “Burrida” un piatto tipico di Cagliari che viene preparato con un pesce chiamato “gattuccio”. Tra i primi segnaliamo gli spaghetti con le anguille, la “fregola” una pasta tipica fatta a mano e condita con arselle, il risotto ai frutti di mare ed i malloreddus, piccoli gnocchi di semola conditi con salsa di pomodoro, salsiccia fresca e pecorino stagionato. Ottimi i ravioli di cipolla con formaggio pecorino fresco ed i “culingionis”, una pasta fatta a mano ripiena di anguilla lessata e pecorino. Per quanto riguarda i piatti di pesce spiccano le grigliate miste di pesce, le triglie alla “schiscionera” ed il pesce cappone che viene proposto cotto in umido con le patate. Tra i secondi di carne segnaliamo le “coiettas” involtini di carne con ripieno di pecorino e pancetta, l’agnello ai carciofi ed il filetto di manzo all’ “Anghelu Ruiu”, un vino liquoroso e marsalato. Una vera delizia sono i dolci tipici del Campidano chiamati “is candelaus” che vengono impastati utilizzano come materia prima la pasta di mandorle dolci e lo zucchero con acqua di fiori d’ arancio. I vini più noti sono il Nuragus, la Malvasia, il Cannonau e il Campidano, mentre il Mastino è un tipico liquore.

Umbria Perugia
Perugia

Perugia

La provincia di Perugia è situata nel cuore della penisola, ed è la più estesa dell’Umbria, occupando i due terzi del territorio regionale. Il territorio

Read More »