Emilia Romagna Piacenza Palazzo Farnese
cosa fare e vedere

Cosa fare e vedere a Piacenza

Piacenza, capoluogo dell’omonima provincia, è una città d’arte ricca di tesori artistici di periodi storici diversi. A partire da Piazza dei Cavalli, dove si trova

Read More »
Lazio Frosinone Fini fini
enogastronomia

Cosa mangiare e bere a Frosinone

La tradizione enogastronomica di questo territorio offre specialità tipiche dai sapori autentici, dal dolce al salato, risentendo dell’influenza sia laziale che abruzzese. La pasta fatta

Read More »
Friuli Venezia Giulia Udine Palmanova
cosa fare e vedere

Cosa fare e vedere a Udine

Capoluogo dell’omonima provincia, Udine è una città molto elegante, ricca di storia e arte. Caratterizzata da piazze e suggestive regge, il centro storico comprende eleganti

Read More »

Cosa fare e vedere ad Oristano

Sardegna Oristano Antiquarium arborense

Racchiusa tra lo stagno di Santa Giusta a sud e lo stagno di Cabras a nord, la città di Oristano, capoluogo dell’omonima provincia, è ricca di monumenti storici, alcuni dei quali risalenti a 1000 anni fa in pieno Medioevo. Inoltre, meritano particolare attenzione la Cattedrale di Santa Maria Assunta risalente al 1200 e la Chiesa di San Francesco di stile neoclassico con all’interno una scultura lignea del Cristo crocefisso del 1400. Da segnalare anche il Museo Antiquarium Arborense, uno dei musei più importanti della Sardegna. A breve distanza da Oristano in direzione del mare troviamo il piccolo borgo di Santa Giusta, un gioiello medioevale fra i più belli della Sardegna, ovvero la Cattedrale di Santa Giusta in stile romanico del XII secolo; il paesino di San Salvatore offre invece un splendida spiaggia di Is Autas, formata per la maggior parte da piccoli granelli di quarzo e le magnifiche falesie di Su Tingiosu. Fra i borghi ricordiamo ancora cittadina di Fordongianus, ricca di reperti storici e preistorici in particolare quelli di età romana; a Ghilarza si trovano i monumenti preistorici più importanti dell’isola, ovvero il Nuraghe Losa e il Santuario nuragico di Santa Cristina con il celebre pozzo sacro. Fra le aree archeologiche di particolare interesse c’è quella di Tharros, un museo a cielo aperto ricco di reperti relativi alla popolazione fenicia fra cui il thopet, un tipico santuario di questo popolo e le terme poste a fondamenta del tempio.

Lombardia Como
Como

Cosa fare e vedere a Como

Como, capoluogo dell’omonima provincia è una delle mete turistiche tra le più ambite dell’Italia settentrionale, soprattutto grazie al contesto geografico del Lago di Como ed

Read More »
Emilia Romagna Forlì
Emilia Romagna

Forlì-Cesena

La provincia di Forlì Cesena si trova nella parte orientale dell’Emilia Romagna, estendendosi ad est fino alla costa adriatica. Il territorio è molto variegato e

Read More »