Umbria Terni Duomo
Terni

Terni

La provincia di Terni è situata nella parte sud-ovest della regione Umbria. Il territorio è caratterizzato da ampi tratti di fondovalle pianeggianti e coltivati, e

Read More »
Veneto Padova
Padova

Padova

La provincia di Padova si trova al centro della pianura Veneta, attraversata da numerosi corsi d’acqua come il Brenta e l’Adige; accanto ad essi, si

Read More »
Faggete vetuste
Abruzzo

Le Faggete Vetuste

Sono 10 le “Faggete Vetuste” ricche di piante secolari riconosciute quali “Patrimonio dell’umanità” dall’Unesco. Si estendono dalla Toscana alla Calabria e, con una superficie complessiva

Read More »

Cosa fare e vedere a Piacenza

Emilia Romagna Piacenza Palazzo Farnese

Piacenza, capoluogo dell’omonima provincia, è una città d’arte ricca di tesori artistici di periodi storici diversi. A partire da Piazza dei Cavalli, dove si trova Palazzo Comunale o Gotico e Piazza del Duomo, dove a spiccare è la Cattedrale in stile romanico. Fra le architetture religiose troviamo la Chiesa di San Sisto e la Chiesa di Sant’Antonino; mentre fra gli edifici civili spiccano il neoclassico Teatro Municipale dedicato a Verdi, che si presenta come una vera e propria piccola “Scala” e l’imponente Palazzo Farnese, realizzato nella seconda metà del Cinquecento e oggi sede dei Musei Civici. Da non perdere è la Galleria d’Arte Moderna Ricci Oddi, che offre una panoramica completa dell’arte figurativa italiana a partire dalla seconda metà del XIX secolo. Nel resto della provincia, le valli sono fanno da sfondo a borghi mediovali molto interessanti e ricchi di storia e arte. Ad iniziare dalla Val Trebbia dove sorge Bobbio, nato attorno all’Abbazia di San Colombano e famoso per il suggestivo Ponte Gobbo. Da visitare sono inoltre la Basilica di San Colombano, il Duomo e il Castello. In Val Nure da non perdere è il borgo di Grazzano Visconti, interamente realizzato nel XIX secolo in stile neo-gotico. Infine, si segnala nella Val d’Arda, Castell’Arquato con un ricco centro storico dominato dal Palazzo Pretorio e dalla Rocca trecentesca. Numerosissimi castelli di origine medievale fra cui menzioniamo la Rocca di Castell’Arquato e i castelli di Gropparello, Paderna, Rivalta, Rocca d’Olgisio. Mentre, in località Sant’Agata di Villanova sull’Arda, da non tralasciare è Villa Verdi, la dimora che ha ospitato il grande maestro Giuseppe Verdi.

Lombardia Lodi risotto e frittata
enogastronomia

Cosa mangiare e bere a Lodi

La cucina lodigiana è prevalentemente caratterizzata dalla produzione casearia: numerose ricette tipiche si basano sull’impiego dei formaggi locali e del burro. Il più famoso è

Read More »

Pin It on Pinterest

Share This