Calabria

Cosenza

La provincia di Cosenza si trova nella parte centro-settentrionale della regione. Il territorio cosentino è piuttosto variegato, caratterizzato da una prevalenza di montagne e colline

Read More »
GO-ON-ITALY cicloturismo in Piemonte via Provenzale
Cicloturismo

Via Provenzale

Il percorso della Ciclovia Provenzale si sviluppa tra la Provincia di Cuneo e il Département des Alpes de Haute Provence ed è il frutto del

Read More »
Lombardia Lodi
Lodi

Lodi

La provincia di Lodi si trova nel cuore della Pianura Padana ed è quasi interamente delimitata dalla riva destra dell’Adda, dalla sponda sinistra del Lambro

Read More »

Cosa fare e vedere a Perugia

Umbria Perugia Basilica di Santa Chiara

Il centro storico della città di Perugia è un vero e proprio borgo medioevale, ricco di monumenti da ammirare. Ad iniziare dal Palazzo dei Priori, per proseguire con la Galleria Nazionale dell’Umbria, il Collegio del Cambio e quello della Mercanzia. Da non tralasciare è Piazza IV Novembre, centro monumentale e sociale della città con al centro, la Fontana Maggiore, opera di Giovanni e Nicola Pisano. Celebre è Palazzo dei Priori, una delle migliori espressioni architettoniche della città medievale italiana. Il resto della provincia è ugualmente ricco di luoghi di interesse storico e culturale, a cominciare da Assisi, da secoli mèta di turisti e pellegrini. In questa graziosa cittadina è possibile ammirare in piazza di San Rufino, il Duomo di San Rufino, in stile romanico, la Basilica di Santa Chiara, dalle caratteristiche fasce rosa e bianche sulla facciata, che conserva al suo interno il crocifisso che parlò a San Francesco, e la Basilica Superiore di San Francesco, in cui si trovano, affreschi di Cimabue e di Giotto. Famosa è poi la Porziuncola, antica cappella nella quale il Santo trovò rifugio, che si trova nella Basilica di Santa Maria degli Angeli. Altro luogo da legare al nome del Santo è Gubbio, dove sono visibili il Teatro Romano e il Palazzo dei Consoli, imponente complesso del ‘300, attuale sede della Pinacoteca e del Museo Archeologico. Al confine con le Marche, Norcia ha dato i natali a San Benedetto, primo monaco del cristianesimo, a cui è dedicata l’omonima Basilica del 1200.