Abruzzo

Cosa mangiare e bere a Pescara

La tradizione enogastronomica pescarese è legata ai sapori tipici di una terra generosa. Tra i prodotti della terra in particolare sono da menzionare una grande

Read More »
Val di Noto
Caltanissetta

La Val di Noto

Nota dall’antichità come Ibla, la Val di Noto si trova nel Sud-Est della Sicilia. E’ stata inserita fra i siti dell’UNESCO per le sue splendide

Read More »

Cosa fare e vedere a Palermo

Sicilia Palermo Mondello

Palermo, capoluogo di Provincia, con un fascino del tutto particolare, è una delle città più belle d’Italia, con numerose testimonianze delle civiltà passate. Il periodo di massimo splendore fu raggiunto sotto la dominazione araba; nota come “città delle delizie”, diventò una delle città più ricche e prosperose del Mediterraneo, con splendidi giardini, moschee e magnifici palazzi. Dall’incontro con la cultura normanna, nacque lo “stile arabo-normanno”, uno stile architettonico che fece della città un ambiente cosmopolita. Il centro storico ne è chiaramente una testimonianza; esempi sono la Cattedrale, un edificio imponente che custodisce al suo interno le Tombe Imperiali e Reali, il Palazzo dei Normanni con la Cappella Palatina ricca di mosaici e decorazioni e la Chiesa di San Giovanni degli Eremiti, sulla quale svettano cinque cupole rosse. Da visitare sono anche la Chiesa di Santa Cita e l’Oratorio del rosario di Santa Cita, entrambi ricchi di stucchi e splendide decorazioni, la Chiesa della Martorana, molto suggestiva per i mosaici custoditi all’interno, senza tralasciare la visita al Teatro Massimo di Palermo, il più grande teatro lirico italiano, espressione dell’art nouveau e al Museo delle Marionette, i famosi Pupi Siciliani. Nel resto della Provincia altre mete da visitare sono Monreale, tra le località turistiche più rinomate dell’Isola; il piccolo borgo di Bagheria con le sue ville nobiliari del ‘700 come Villa Valguarnera, Villa Palagonia e Villa Cattolica sede del Museo Guttuso.