Toscana Pistoia panzanella
enogastronomia

Cosa mangiare e bere a Pistoia

La provincia di Pistoia vanta numerosi prodotti di eccellenza e di qualità come il fagiolo di Sorana o il pecorino della Montagna Pistoiese. Ciò che

Read More »
Puglia Foggia Gargano
cosa fare e vedere

Cosa fare e vedere a Foggia

Un’importanza particolare riveste per questa provincia la zona del Gargano, detta lo “sperone d’Italia”. Una zona che unisce il paesaggio marino con i suoi 200

Read More »
Emilia Romagna Piacenza pisarei e faso
Emilia Romagna

Cosa mangiare e bere a Piacenza

Nella tradizione enogastronomica della provincia piacentina i prodotti tipici che col tempo sono diventati molto noti anche al di fuori della provincia stessa, sono i

Read More »

Circuito in Langhe

GO-ON-ITALY cicloturismo piemonte circuito in Langhe

Quello che si snoda tra le dolci colline delle Langhe piemontesi è un circuito ad anello che, chilometro dopo chilometro, porta gli amanti delle due ruote a scoprire paesaggi incantati che, non per niente, sono considerati Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO. Un itinerario breve, circa una quarantina di chilometri, dalla fortissima connotazione territoriale: i paesaggi, ma anche la storia del Piemonte, l’enogastronomia, la cultura ed un patrimonio storico-architettonico invidiabile.
Si parte dall’abitato di Canelli, primario centro di produzione degli spumanti piemontesi, e si percorre “strada dei Robini” in direzione di Santo Stefano Belbo, attraversando il ponte sul fiume Belbo e costeggiando le antiche Cantine Gancia. Da Santo Stefano si prosegue in direzione di Alba in un dolce (anche se impegnativo…) sali-scendi tra le colline coperte di filari e piccoli boschi. Si tocca l’abitato di Valdivilla e, subito dopo, di Mango, punto più alto dell’intero percorso (527 mt. slm). Una breve sosta per ammirare uno dei più scenografici scorci di “Langa” e poi giù verso Borgonovo percorrendo una lunga e facile discesa. Da Borgonovo si punta verso Alba attraversando Tre Stelle e Gavello, per giungere al paese di Barbaresco, con la sua bella torre medievale (da visitare) arroccata sulla vetta della collina. Si riparte ripercorrendo la medesima strada al contrario e, dopo essere transitati per Pertinace, si giunge finalmente alla patria del cioccolato e del Re tartufo: Alba.

Lombardia Lecco Verzata
enogastronomia

Cosa mangiare e bere a Lecco

La cucina lecchese è contraddistinta da piatti semplici influenzati da tre culture alimentari diverse: lago, montagna e pianura. Per quanto riguarda il lago, piatti tipici

Read More »