Val Camonica

Val Camonica

La Val Camonica è famosa per le incisioni rupestri tanto da meritarsi il primo riconoscimento dall’Unesco che la inserisce nella lista dei patrimoni dell’umanità. Situata in Lombardia, si estende per circa 90 km in mezzo alle Alpi orientali, fra le province di Brescia e Bergamo. La valle prende il suo nome dal popolo dei Camuni, … Leggi tutto Val Camonica

Venezia e la sua laguna

Venezia

Nel Veneto, nel nord-est dell’Italia, Venezia fondata nel V secolo d.C., si sviluppa su 118 piccole isole all’interno della sua laguna. Grande potenza marittima nel X secolo, questa città è un capolavoro architettonico straordinario nonché uno scrigno d’arte e di cultura. Venezia, e le isole lagunari, nascono per dar rifugio alle popolazioni colpite dalle invasioni … Leggi tutto Venezia e la sua laguna

Verona

Verona

Fondata nel primo secolo avanti Cristo, Verona è un eccellente esempio di una città che si è sviluppata per oltre 2000 anni: dal periodo romano all’epoca dei Comuni, dalla dominazione francese a quella austriaca, sino a quella italiana del Risorgimento. Città dai mille volti e dalle innumerevoli risorse, visse il suo periodo di massimo splendore … Leggi tutto Verona

La città di Vicenza e le ville del Palladio in Veneto

Vicenza Villa Valmarana ai Nani

Palazzi, ville, monumenti e chiese contribuiscono armoniosamente allo splendore della città di Vicenza, ricca di arte e storia da scoprire dietro ad ogni angolo. Protagonista incontrastato di questa terra è sembra ombra di dubbio Andrea di Pietro della Gondola, detto il Palladio, un architetto ammirato in tutto il mondo che ha lasciato tracce del suo … Leggi tutto La città di Vicenza e le ville del Palladio in Veneto

Ivrea, città industriale del XX secolo

Ivrea

Il sito, che si trova in Piemonte e si estende per circa 72.000 ettari, è costituito da 27 beni tra edifici e complessi architettonici, progettati dai più famosi architetti e urbanisti italiani del Novecento. Si tratta di edifici costruiti tra il 1930 ed il 1960 e destinati alla produzione, a servizi sociali e a scopi … Leggi tutto Ivrea, città industriale del XX secolo

Siti palafitticoli preistorici delle Alpi

Siti palafitticoli

La serie di 111 dei 937 siti palafitticoli archeologici noti, sono situati in sei paesi delle regioni alpine e sub-alpine d’Europa (Svizzera, Austria, Francia, Germania, Italia e Slovenia) e sono composti dai resti di insediamenti preistorici risalenti dal 5000 a.C. al 500 a.C. che si trovano sotto l’acqua, sulle rive di un lago, lungo i … Leggi tutto Siti palafitticoli preistorici delle Alpi

Torino e le Residenze Sabaude

Torino

Torino, oltre ad essere una delle più belle città d’Italia, è stata il cuore del Regno dei Savoia che, in città e nei dintorni, lasciarono le principali testimonianze del loro regno; alcune di esse oggi considerate Patrimonio Mondiale dell’UNESCO per la loro bellezza. Il sistema delle residenze sabaude risale al 1562 quando il duca Emanuele … Leggi tutto Torino e le Residenze Sabaude

Mantova e Sabbioneta

Mantova

Le due città Mantova e Sabbioneta sono espressione della potenza e delle ambizioni della famiglia Gonzaga; per Mantova le trasformazioni sono state fatte su una città già esistente, mentre Sabbioneta è opera di Vespasiano I Gonzaga, che la fondò nel 1556, su un antico insediamento, è uno dei modelli di riferimento della città ideale proposta … Leggi tutto Mantova e Sabbioneta

Modena: Cattedrale, Torre Civica e Piazza Grande

Modena

Modena, capoluogo di provincia dell’Emilia Romagna, visse la fase di maggiore importanza durante la dominazione del celebre Casato degli Estensi, tra il 1288 e il 1796, che ne influenzarono l’insieme monumentale. A partire dal 1598, il duca Cesare d’Este trasferì da Ferrara a Modena la capitale del suo ducato, rendendo così Modena la “città estense” … Leggi tutto Modena: Cattedrale, Torre Civica e Piazza Grande

Monte San Giorgio

Monte San Giorgio

Situato a sud del lago di Lugano, Monte San Giorgio, è molto interessante dal punto di vista storico, archeologico e scientifico. Inoltre è di fondamentale importanza per la ricerca paleontologica, grazie alle sue rocce che contengono una ricca quantità di fossili risalenti a 250 milioni di anni fa (Triassico Medio). Durante questa fase il fondo … Leggi tutto Monte San Giorgio

Pin It on Pinterest