Friuli Venezia Giulia Pordenone gnocchi alla zucca
enogastronomia

Cosa mangiare e bere a Pordenone

La cucina tipica di Pordenone è un mix tra le tradizioni contadine e l’influenza di antiche tradizioni. Partendo dagli antipasti, troviamo diversi tipologie di affettati,

Read More »
Calabria---Catanzaro---Cattedrale-Santa-Maria-Assunta
Calabria

Cosa fare e vedere a Catanzaro

Catanzaro, capoluogo dell’omonima provincia, si estende su tre colli: Vescovado, San Trifone e San Giovanni. Il ponte-viadotto Moranti-Bisantis è uno dei più alti d’Europa costruito

Read More »
Trentino Alto Adige Trento Canederli
enogastronomia

Cosa mangiare e bere a Trento

La cucina trentina è una delle più saporite d’Italia e molte ricette sono caratterizzate da influenze di diversi paesi come la polenta classica del veneto

Read More »

Brescia

Lombardia Brescia

La provincia di Brescia è la più estesa fra le province lombarde e comprende tre laghi principali, tra cui il Lago di Garda, il Lago d’Iseo ed il Lago d’Idro, tre valli, ovvero la Val Camonica, la Valtrompia e la Valle Sabbia, oltre che ad un’ampia zona pianeggiante a sud del territorio cittadino, nota come la Bassa Bresciana, e varie zone collinari che circondano il panorama cittadino) ed una grande ricchezza morfologica. Il territorio, caratterizzato da una molteplicità di paesaggi, è stato dichiarato dall’Unesco “Patrimonio dell’umanità”. Numerose sono le escursioni da effettuare in Val Trompia e in Valcamonica, compreso il parco dello Stelvio e il parco dell’Adamello con possibilità di trekking e il caratteristico trenino che tocca tutti i suoi borghi medioevali. Mentre, la montagna, con le nevi perenni del Passo del Tonale, offre la possibilità di sciare quasi tutto l’anno con piste e moderni impianti di risalita. Nella campagna collinare fra Brescia al Lago di Iseo, è possibile ammirare antiche abbazie, austeri palazzi, castelli, monumenti, ville da visitare e prestigiose cantine, fra le quali anche quella del Franciacorta, conosciuto in tutto il mondo. Il lago d’Iseo, unico nel suo genere per la presenza della più grande isola lacustre d’Europa, Monte Isola, in larga parte ancora intatto. Il lago offre la possibilità di straordinarie scoperte nei campi della geologia, della flora e della fauna. A breve distanza dal Lago d’Iseo, nei pressi del piccolo Lago di Gaiano, si trova una delle località di straordinario interesse naturalistico: la Valle del Freddo che, pur trovandosi a soli 360 metri di altitudine sul livello del mare, vanta un’ampia varietà di flora che di norma è rintracciabile solo a quote superiori ai mille metri, e non di rado ai 1.500-1.600 metri. Per gli amanti del relax e del benessere si consigliano i complessi delle Terme di Boario, Sirmione, Gardone Riviera, Limone sul Garda ed Erbusco.

Piemonte Vercelli
Piemonte

Vercelli

La provincia di Vercelli si divide sostanzialmente in tre aree: le grange, ovvero le risaie, la Baraggia, territorio compreso tra la Padana Superiore e l’imbocco

Read More »
Emilia Romagna Ravenna Ravioli alle erbe
Emilia Romagna

Cosa mangiare e bere a Ravenna

Protagonista incontrastata della tradizione enogastronomica di questa provincia, come nel resto della regione, è sicuramente la piadina, ottima con il famoso formaggio fresco e morbido,

Read More »