Cavatelli e cardoncelli
Basilicata

Cosa mangiare e bere a Matera

La tradizione enogastronomica della provincia di Matera ha molti piatti che risultano essere comuni anche ad altre zone come la Puglia o la confinante provincia

Read More »
Lazio Rieti
Lazio

Rieti

La provincia di Rieti, posta nella zona centrale del Lazio è un territorio prevalentemente montuoso, trovandosi alle pendici dei Monti Sabini e Reatini. Il territorio

Read More »
Abruzzo---L'Aquila---Taccozzelle
Abruzzo

Cosa mangiare e bere a L’Aquila

La tradizione enogastronomica aquilana è contraddistinta da origini contadine e rurali che caratterizzano i suoi piatti genuini e naturali. Fra i prodotti della terra spiccano

Read More »

Ancona

Marche Ancona

La provincia di Ancona si trova nella parte centrale delle Marche con un entroterra prevalentemente montuoso e collinare che si estende fino all’ampia fascia costiera bagnata dal mar Adriatico. La maggior parte del territorio rientra all’interno del Parco regionale del Conero, istituito nel 1987, in cui è possibile passeggiare fra i sentieri in cui si snodano ampi boschi sempreverdi di macchia mediterranea, scogliere a picco sul mare, spiagge raggiungibili solo a nuoto e una campagna ancora incontaminata. Qui si possono osservare il transito di uccelli migratori (come il falco pellegrino e i rapaci notturni) e visitare preziose testimonianze storico-artistiche, come la Torre di Guardia e la chiesetta romanica di Santa Maria nella baia di Portonovo. La costa della Provincia di Ancona è bassa e sabbiosa a nord del capoluogo, alta e rocciosa a sud, per la presenza del promontorio del Monte Conero. Un breve tratto di costa bassa si trova anche tra Numana e il confine con la provincia di Macerata. Tra Ancona e Falconara Marittima si apre il Golfo di Ancona. La costa offre diverse opportunità per gli amanti delle immersioni, della vela, della pesca sportiva e del paracadutismo. Per gli amanti della speleologia si consigliano i percorsi all’interno delle Grotte di Frasassi, aperte al pubblico solo dal 1974, divenendo nel tempo una delle maggiori attrazioni turistiche delle Marche.

Emilia Romagna Reggio Emilia Taetro Municipale Valli
cosa fare e vedere

Cosa fare e vedere a Reggio Emilia

Reggio Emilia, capoluogo dell’omonima provincia, è una ricca città d’arte con un grande patrimonio artistico e storico. Il cuore della città è la Piazza Camillo

Read More »