Piemonte Torino La Venaria
Castello di Rivoli

Cosa fare e vedere a Torino

Torino è una città che coniuga l’antico con il moderno, una città che rappresenta la storia non solo del Piemonte ma dell’Italia. Antico insediamento romano

Read More »
Puglia Lecce
Lecce

Lecce

Lecce è capoluogo di una provincia che corrisponde con la parte più meridionale del tacco dell’Italia ed è situata fra le Murge e le Serre

Read More »
Liguria La Spezia Capponada
enogastronomia

Cosa mangiare e bere a La Spezia

In tutta la provincia sono presenti una serie di eccellenti ristoranti e locali per offrire il meglio della cucina “spezzina”, una cucina semplice caratterizzata dall’uso

Read More »

Alessandria

Piemonte Alessandria

La provincia di Alessandria si offre al turista con tutto il suo ricco patrimonio d’arte, storia, religione e cultura. E non solo. I tanti piccoli castelli del Monferrato e del Casalese vigilano sulle colline ricche di vigneti e di antichi borghi quali Gavi, Ovada, Rocca Grimalda e Cremolino, dove si producono ottimi vini e importanti distillati. È un territorio nel quale si fondono importanti risorse naturali, storiche ed economiche: il termalismo, importante nel periodo romanico, rimane tutt’oggi un importante richiamo turistico grazie ad Acqui Terme, così come lo sono i tanti luoghi di fede che rendono particolarmente interessante questa provincia. Tra questi, il più importante è sicuramente il Sacro Monte di Crea, di origini medioevali, costituito da un santuario e diverse cappelle splendidamente affrescate e collocate su un sentiero che si snoda sulle pendici di una collina. Oggi il Sacro Monte di Crea è Patrimonio Mondiale dell’Umanità dell’UNESCO. La storia dell’alessandrino trova il suo punto di massima importanza nella battaglia di Marengo, alle porte di Alessandria, nel corso della quale i francesi guidati da Napoleone sconfissero gli austriaci riconfermando il dominio della Francia sul nostro paese. Il “Marengo Museum” ospita i cimeli della battaglia, e nelle vicinanze è ancora possibile vedere il “platano di Napoleone”, albero di oltre duecento anni ed alto oltre quaranta metri, che venne fatto piantare dopo la battaglia, per ricordare gli oltre duemila morti. Molta importanza per l’economia provinciale la riveste Valenza Po, che risulta essere il maggior centro orafo a livello nazionale e che propone numerose aziende orafe, anche artigianali, che permettono di visionare le proprie collezioni offrendo i loro splendidi prodotti. Serravalle Scrivia è invece un famoso centro per lo shopping griffato, in quanto ospita uno dei più grossi e forniti outlet, tra i maggiori d’Italia.

Lombardia Lodi
Lodi

Lodi

La provincia di Lodi si trova nel cuore della Pianura Padana ed è quasi interamente delimitata dalla riva destra dell’Adda, dalla sponda sinistra del Lambro

Read More »