La strada del Prosecco patrimonio UNESCO

Prosecco Valdobbiadene UNESCO

I colli di Conegliano e Valdobbiadene, situati nell’alta Marca trevigiana, a nord della provincia di Treviso, sono diventati il 55° sito italiano patrimonio mondiale dell’Umanità Unesco. La proclamazione è avvenuta domenica 7 luglio a Baku (Azerbaigian), in occasione della 43° sessione del Comitato del patrimonio mondiale Unesco, composto da 21 stati che hanno riconosciuto il … Leggi tuttoLa strada del Prosecco patrimonio UNESCO

La Val d’Orcia

Val d'Orcia

L’eccezionale bellezza della Val d’Orcia è caratterizzata da dolci colline ricoperte da una fitta vegetazione di vigneti, oliveti, cipressi, faggeti e castagneti, alternati ad antichi abitati di origine medievale, case rurali e rocche con torri impervie. Immerso in una quiete e tranquillità uniche, il territorio suggestivo è protagonista d’eccezione dei celebri dipinti dei maestri della … Leggi tuttoLa Val d’Orcia

Agrigento e la Valle dei Templi

Sicilia Agrigento Valle dei Templi

Agrigento è stata una delle più grandi città del mondo antico mediterraneo, corrispondente all’antica Akragas che fu fondata da coloni di Rodi e Creta intorno al 580 a.C.. La Polis agrigentina era caratterizzata da un circuito di mura che dominavano tutto il litorale su cui la “Valle dei Templi” venne costruita, occupando il lato sud. … Leggi tuttoAgrigento e la Valle dei Templi

Venezia e la sua laguna

Venezia

Nel Veneto, nel nord-est dell’Italia, Venezia fondata nel V secolo d.C., si sviluppa su 118 piccole isole all’interno della sua laguna. Grande potenza marittima nel X secolo, questa città è un capolavoro architettonico straordinario nonché uno scrigno d’arte e di cultura. Venezia, e le isole lagunari, nascono per dar rifugio alle popolazioni colpite dalle invasioni … Leggi tuttoVenezia e la sua laguna

Verona

Verona

Fondata nel primo secolo avanti Cristo, Verona è un eccellente esempio di una città che si è sviluppata per oltre 2000 anni: dal periodo romano all’epoca dei Comuni, dalla dominazione francese a quella austriaca, sino a quella italiana del Risorgimento. Città dai mille volti e dalle innumerevoli risorse, visse il suo periodo di massimo splendore … Leggi tuttoVerona

La città di Vicenza e le ville del Palladio in Veneto

Vicenza Villa Valmarana ai Nani

Palazzi, ville, monumenti e chiese contribuiscono armoniosamente allo splendore della città di Vicenza, ricca di arte e storia da scoprire dietro ad ogni angolo. Protagonista incontrastato di questa terra è sembra ombra di dubbio Andrea di Pietro della Gondola, detto il Palladio, un architetto ammirato in tutto il mondo che ha lasciato tracce del suo … Leggi tuttoLa città di Vicenza e le ville del Palladio in Veneto

Villa Adriana

Villa Adriana

Villa Adriana di Tivoli è la più imponente villa imperiale romana, la costruzione fu avviata dall’imperatore Adriano (dal 117 d.C.). Più vasta di Pompei, comprendeva una trentina di edifici con parchi, giardini, laghi, ninfei e fontane. Saccheggiata da Totila (544 d.C.) e poi dimenticata, divenne una cava di materiale da costruzione in cui bruciare i … Leggi tuttoVilla Adriana

Le Ville dei Medici

Ville dei Medici - Villa Petraia

Le ville medicee sono dei complessi architettonici rurali situati in Toscana, vicino a note città d’arte come Firenze o Lucca. Si tratta delle ville in cui abitarono i Medici, signori della Firenze rinascimentale tra il XV ed il XVII secolo. Nel giugno 2013 sono entrate a far parte del patrimonio dell’Umanità 12 ville e due … Leggi tuttoLe Ville dei Medici

Villa d’Este

Villa d'Este

I giardini di Villa d’Este, tra i più belli d’Europa, sono uno dei simboli del rinascimento italiano. La residenza, voluta dal Cardinale Ippolito II d’Este al suo arrivo a Tivoli, fu disegnata da Pirro Ligorio partendo dalla costruzione originale, il Convento della Chiesa di Santata Maria Maggiore. Il complesso si estende su 4,5 ettari e … Leggi tuttoVilla d’Este

Centro storico di Urbino

Urbino

Tra la valle del Metauro e la valle del Foglia, sorge Urbino, città ricchissima di arte e storia, circondata da una lunga cinta muraria in cotto e adornata da edifici in pietra arenaria. Nota come “culla del Rinascimento”, il nome romano Urvinum deriverebbe dal termine latino urvus (il manico dell’aratro). Tuttavia, fu nel Quattrocento che … Leggi tuttoCentro storico di Urbino

Pin It on Pinterest