Cosa mangiare e bere a Reggio Emilia

Emilia Romagna Reggio Emilia Parmigiano Reggiano

Il protagonista della tradizione enogastronomica di questa provincia è il Parmigiano reggiano; mentre l’aceto balsamico è prodotto anche nella provincia di Modena. Tra i primi tradizionali spiccano i tortelli di zucca, dei particolari ravioli fatti a mano con ripieno di zucca e amaretti e i cappelletti ripieni di carne e parmigiano. Ottimi i salumi come … Leggi tuttoCosa mangiare e bere a Reggio Emilia

Rimini

Emilia Romagna Rimini

La provincia di Rimini si trova nell’Italia settentrionale, nella parte sud-est dell’Emilia Romagna. Luoghi attrezzati per la villeggiatura balneare, paesi e borghi ricchi di arte e storia, un delizioso territorio collinare a pochi passi dal mare, una ricca tradizione di artigianato, cucina e prodotti gastronomici di alto livello: tutto questo è la riviera di Rimini, … Leggi tuttoRimini

Cosa fare e vedere a Rimini

Emilia Romagna Rimini Anfiteatro

Rimini, capoluogo dell’omonima provincia, nota per essere la capitale del divertimento soprattutto per la grande presenza di locali notturni e per i suoi chilometri di spiagge di sabbia finissima, è anche ricca di storia e cultura: fu infatti colonia romana, occupata dai goti e dai bizantini, sino alla dominazione della Signoria dei Malatesta in epoca … Leggi tuttoCosa fare e vedere a Rimini

Cosa fare e vedere a Bologna

Emilia-Romagna---Bologna---Piazza-del-Nettuno

Bologna, capoluogo dell’omonima provincia, è una città ricca di storia e cultura. Numerosi i popoli che da qui passarono lasciando numerose testimonianze, dagli etruschi, ai galli, sino ad essere colonia e municipio romano. Considerata la culla della cultura, la città ha visto i natali di una delle prime università al mondo e ancora oggi è … Leggi tuttoCosa fare e vedere a Bologna

Piacenza

Emilia Romagna Piacenza

La provincia di Piacenza è situata nell’estremità occidentale dell’Emilia Romagna, racchiusa tra il Po e l’Appennino. Presenti sul territorio sono le valli dei fiumi Tidone, Trebbia, Nure e Arda, caratterizzate da ambienti particolari. È una terra ricca di bellezze naturali, di vallate e di monti, ma anche di storia e di arte; in particolare lungo … Leggi tuttoPiacenza

Cosa mangiare e bere a Bologna

Emilia-Romagna---Bologna---Tortellini

La tradizione enogastronomica bolognese è considerata tra le migliori d’Italia. Regina della tavola è la pasta all’uovo, ad iniziare dai famosi tortellini, con un ripieno a base di carne, mortadella e prosciutto, serviti in brodo di cappone o gallina, o asciutti; mentre, soprattutto nei centri della provincia i tortelloni sono serviti con il ripieno di … Leggi tuttoCosa mangiare e bere a Bologna

Cosa fare e vedere a Piacenza

Emilia Romagna Piacenza Palazzo Farnese

Piacenza, capoluogo dell’omonima provincia, è una città d’arte ricca di tesori artistici di periodi storici diversi. A partire da Piazza dei Cavalli, dove si trova Palazzo Comunale o Gotico e Piazza del Duomo, dove a spiccare è la Cattedrale in stile romanico. Fra le architetture religiose troviamo la Chiesa di San Sisto e la Chiesa … Leggi tuttoCosa fare e vedere a Piacenza

Forlì-Cesena

Emilia Romagna Forlì

La provincia di Forlì Cesena si trova nella parte orientale dell’Emilia Romagna, estendendosi ad est fino alla costa adriatica. Il territorio è molto variegato e ricco di paesaggi dalle estese colline, alle montagne con l’Appennino Forlivese e Cesenate. Si tratta di un territorio ricco di storia, di cultura e di paesaggi di rara bellezza. Borghi, … Leggi tuttoForlì-Cesena

Cosa mangiare e bere a Piacenza

Emilia Romagna Piacenza pisarei e faso

Nella tradizione enogastronomica della provincia piacentina i prodotti tipici che col tempo sono diventati molto noti anche al di fuori della provincia stessa, sono i pisarei e fasö, gnocchetti di mollica di pane con fagioli borlotti e salsa di pomodoro, i “tortelli con la coda”, gli anolini, e la “bomba di riso”, sformato con ripieno … Leggi tuttoCosa mangiare e bere a Piacenza

Cosa fare e vedere a Forlì-Cesena

Emilia Romagna Cesena

A Forlì, capoluogo della provincia, in Piazza Aurelio Saffi, il centro storico, è possibile ammirare i principali monumenti, fra cui quello dedicato a Saffi; il Palazzo del Municipio, di origine medioevale, e il Palazzo del Podestà che risale al ‘400. Sempre sulla piazza, fra gli edifici religiosi troviamo la Basilica di S. Mercuriale, antica abbazia … Leggi tuttoCosa fare e vedere a Forlì-Cesena

Pin It on Pinterest