Reggio Emilia

Reggio Emilia

La provincia di Reggio Emilia si estende dal fiume Po a Nord sino all’Appennino Tosco-Emiliano a Sud, ed è un territorio prevalentemente pianeggiante, con una campagna densa di coltivazioni e foreste. Le vette del l’Alto Appennino superano i 2000 metri come il Monte Cusna, con un ambiente naturale di incommensurabile bellezza. Mentre, la collina, si snoda attraverso torrenti e rivoli d’acqua dove sono disseminati i borghi storici, castelli, torri e ville signorili. Fra le maggiori attrattive della montagna reggiana si trova la caratteristica formazione geologica dell’Appennino Reggiano, la Pietra di Bismàntova, a Castelnovo ne’ Monti, con il profilo a forma di nave che sovrasta le colline circostanti. Numerosi sono gli itinerari escursionistici che conducono alla cima della rupe per poter ammirare un panorama molto suggestivo del territorio circostante. Per gli amanti delle aree verdi si segnala il Parco Nazionale dell’Appennino Tosco Emiliano, un ambiente ricco di ambienti naturali: dalle praterie alle vette impervie dai laghi alle cascate. Mentre, per gli amanti dello sci, Cerreto Laghi è un’importante stazione turistica invernale della dorsale appenninica.

Pin It on Pinterest

Share This