Cosa mangiare e bere ad Avellino

Cosa mangiare e bere ad Avellino

La cucina avellinese è caratterizzata da piatti prelibati che a pieno titolo confermano la fama di regina culinaria che questa zona d’Italia vanta. Non manca certamente il meglio della cucina campana, dalle pizze preparate nel forno a legna alla pasta fatta in casa. Fra i primi piatti rigorosamente fatti a mano troviamo quelli tipici dell’Irpinia: i fusilli, i cavatelli, le tagliatelle, i ravioli, le orecchiette. I secondi piatti, sono per lo più a base di carne come l’agnello, il pollo o il coniglio. Celebre sono poi il Tartufo nero e il fungo porcino di Bagnoli Irpino, il salame di Mugnano, e la pregiata nocciola Irpina esportata in tutta Italia. Le varianti propriamente locali di questa terra: in particolare sono i legumi, serviti spesso sia come primi, che come contorni che come piatto unico. Buonissima anche la pasticceria locale: da provare la pizza con la ricotta, il granone e le scarole. Per i vini si consigliano il Fiano di Avellino, il Taurasi, il Greco di Tufo, l’Aglianico, il Coda di Volpe.

Pin It on Pinterest

Share This