Cosa fare e vedere a Olbia-Tempio

Cosa fare e vedere a Olbia-Tempio

La città di Olbia offre molti luoghi interessanti da visitare. Il centro storico è ricco di testimonianze romane e medioevali. Il rettangolo tra Via Santa Croce, Via Achenza, Via Piccola, Piazza Regina Margherita e Via Asproni, segna l’antico tracciato delle mura medievali dell’antica “Civita-Terra Nova”. Tra gli esempi di architettura romanica si trova la chiesa di San Simplicio risalente ai secoli XI e XII; sempre nel centro storico, segnaliamo il Palazzetto umbertino, che ospita la biblioteca comunale e una raccolta di reperti d’età nuragica. Nel Golfo di Olbia è possibile recarsi alla meravigliosa Isola di Tavolara, isola che fa parte dell’Area marina protetta Tavolara-Punta Coda Cavallo, immersa nella natura incontaminata. Ulteriori centri turistici di notevole importanza sono Palau dove si può ammirare la famosa roccia di Capo d’Orso; Santa Teresa di Gallura, caratterizzata dai bianchi bastioni calcarei della Costa di Bonifacio, in cui si segnala Capo Testa, imponente promontorio di granito, la baia di Tindari con le sue rocce color corallo, l’Isola Rossa e la Valle della luna, formata da rocce granitiche scavate dall’erosione naturale, molte con forme animali. L’Arcipelago della Maddalena, di eccezionale bellezza e celebre in tutto il mondo, è costituito anch’esso da un gruppo di isole granitiche. Infine, sull’Isola di Caprera, segnaliamo il Museo garibaldino nazionale con protagonista l’eroe risorgimentale Giuseppe Garibaldi che qui trascorse gli ultimi anni della sua vita.

Pin It on Pinterest

Share This