Cosa fare e vedere a Livorno

Cosa fare e vedere a Livorno

Capoluogo dell’omonima provincia, Livorno è sede di uno dei porti più importanti d’Italia. La città è inoltre sede della celeberrima e selettiva Accademia Navale, dalla quale escono forgiati i futuri ufficiali della futura Marina Militare italiana. Ricca di un patrimonio artistico e culturale di rilevanza internazionale, la città custodisce ancora oggi il fascino e l’assetto datole dai Medici tra il Cinquecento e il Seicento: la mura pentagonali circondate da fossi navigabili, le fortificazioni dal caratteristico colore rosso tra cui la Fortezza Vecchia, opera di Antonio da Sangallo, il Duomo e la porticata Via Grande. Senza tralasciare il quartiere Venezia Nuova, nel centro della città, costruito sul modello della città lagunare con una fitta rete di canali con ponti e palazzi a più piani e locali alla moda e caratteristici. Quattro Mori è il monumento simbolo della città, situato in Piazza del Padiglione e creato da Pietro Tacca, scultura in marmo raffigurante il granduca Ferdinando II e 4 statue in bronzo di prigionieri incatenati. Nel resto della Provincia si consiglia come destinazione balneare il Golfo di Baratti con il suo caratteristico porto, l’acqua cristallina e la spiaggia sabbiosa. Infine, come non menzionare la splendida Isola d’Elba, caratterizzata da acque cristalline e da coste alte e frastagliate, ricca di minerali e abitata fin dall’antichità, come testimoniano i caratteristici centri di Rio Marina e Capoliveri.

Pin It on Pinterest

Share This