Cicloturismo

Cicloturismo

Il cicloturismo è sicuramente la forma di viaggio che più definisce un preciso stile di vita: rilassante, a contatto con la natura, adatta a viaggiatori di ogni età, in solitaria o in gruppo. Una forma di turismo che apre le porte alla libertà e alla curiosità, che porta a scoprire luoghi insoliti, spesso fuori dai percorsi turistici tradizionali, ma sempre di grande rilevanza naturalistica e culturale.
L’amante di questa disciplina si adatta facilmente anche agli imprevisti ma – come è facile capire – il cicloturismo richiede grande organizzazione: è infatti necessario provvedere ad un servizio di trasporto di tutti i bagagli che non possono trovare posto sulle due ruote, considerare le eventuali necessità di carattere meccanico, la ristorazione e l’alloggio lungo l’itinerario prescelto, la cartografia, l’indicazione dei punti di maggiore interesse che si incontreranno e le possibilità di effettuare parte degli spostamenti con altri mezzi adeguatamente attrezzati per il trasporto delle biciclette.
Ecco perché, in questi ultimi anni, sono nati operatori specializzati nel proporre itinerari diversi per destinazioni, percorsi e fascia di clientela, comprensivi di punti di ristoro e di sosta notturna adeguatamente provvisti di riparo per i mezzi, nonché di un’assistenza per il trasporto dei bagagli. Possono ugualmente assistere piccoli o grandi gruppi, noleggiare biciclette e attrezzatura necessaria al viaggio. Appoggiarsi a queste organizzazioni non significa certo snaturare questa particolare tipologia di viaggio, ma – piuttosto – renderla più sicura limitando al minimo gli imprevisti.

Pin It on Pinterest

Share This