Tuscia

La Tuscia è una zona dell’Italia Centrale, corrispondente all’alto Lazio e, amministrativamente, alla provincia di Viterbo. È in questo territorio che in epoca preromana si stanziarono gli Etruschi. Di origine tuttora incerta, questa popolazione stabilì in quest’area i primi insediamenti nel IX secolo a.C. e cominciò poi a svilupparsi ed espandersi, fino a toccare l’apogeo … Leggi tuttoTuscia

Villa Adriana

Villa Adriana

Villa Adriana di Tivoli è la più imponente villa imperiale romana, la costruzione fu avviata dall’imperatore Adriano (dal 117 d.C.). Più vasta di Pompei, comprendeva una trentina di edifici con parchi, giardini, laghi, ninfei e fontane. Saccheggiata da Totila (544 d.C.) e poi dimenticata, divenne una cava di materiale da costruzione in cui bruciare i … Leggi tuttoVilla Adriana

Villa d’Este

Villa d'Este

I giardini di Villa d’Este, tra i più belli d’Europa, sono uno dei simboli del rinascimento italiano. La residenza, voluta dal Cardinale Ippolito II d’Este al suo arrivo a Tivoli, fu disegnata da Pirro Ligorio partendo dalla costruzione originale, il Convento della Chiesa di Santata Maria Maggiore. Il complesso si estende su 4,5 ettari e … Leggi tuttoVilla d’Este

Necropoli Etrusche di Cerveteri e Tarquinia

Necropoli di Cerveteri

La Tuscia è una zona dell’Italia centrale, corrispondente all’Alto Lazio e amministrativamente alla provincia di Viterbo. E’ in questo territorio che in epoca pre-romana si stanziarono gli Etruschi. Di origine tuttora incerta, questa popolazione stabilì in quest’area i primi insediamenti nel IX secolo a.C. e cominciò poi a svilupparsi ed espandersi, fino a toccare l’apogeo … Leggi tuttoNecropoli Etrusche di Cerveteri e Tarquinia

Roma Centro Storico

Lazio Roma Altare della Patria

Nota anche come “la città eterna” o “caput mundi”, “ombelico del mondo”, Roma è senza dubbio una delle più belle e storiche città al mondo. Il suo centro storico è delimitato dalle Mura Aureliane e dalle Mura Gianicolensi, custodendo oltre 25.000 punti di interesse ambientale e archeologico. Il sito del Patrimonio Mondiale, comprende alcuni dei … Leggi tuttoRoma Centro Storico

Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga

Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga

Il Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga, istituito nel 1991, è uno dei più grandi d’Italia. Si estende nella maggior parte in Abruzzo ed in misura minore nelle zone adiacenti del Lazio (Rieti) e delle Marche (Ascoli Piceno). Racchiude tre gruppi montuosi – la catena del Gran Sasso d’Italia, il Massiccio della … Leggi tuttoParco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga

Parco Nazionale del Circeo

Parco Nazionale del Circeo

Il Parco Nazionale del Circeo, è uno dei 5 parchi nazionali storici d’Italia. Fu istituito nel 1934 da Mussolini per tutelare gli ultimi resti delle Paludi Pontine che proprio in quegli anni venivano bonificate. È l’unico parco nazionale italiano ed europeo a estendersi sia in pianura che in un ambiente marino, ed è una “riserva … Leggi tuttoParco Nazionale del Circeo

Parco Nazionale d’Abruzzo Lazio e Molise

Parco Nazionale d'Abruzzo Lazio e Molise

Il Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise è un parco nazionale compreso per la maggior parte in provincia de L’Aquila e per il rimanente in quella di Frosinone ed in quella di Isernia. Fu inaugurato il 9 settembre 1922 a Pescasseroli, luogo dell’attuale sede. Considerato il Parco più antico d’Italia insieme al Parco Nazionale del … Leggi tuttoParco Nazionale d’Abruzzo Lazio e Molise

Cosa mangiare e bere a Roma

Lazio Roma Carbonara

La cucina tradizionale romana vanta piatti noti in tutto il mondo come i celebri bucatini all’amatriciana, che prevedono il guanciale tagliato a dadini e i rigatoni alla carbonara con uova e pancetta. Altrettanto celebre è l’abbacchio, a base di carne d’agnello, oltre alla coda alla vaccinara, la trippa e la pajata. Fra i prodotti che … Leggi tuttoCosa mangiare e bere a Roma

Cosa mangiare e bere a Frosinone

Lazio Frosinone Fini fini

La tradizione enogastronomica di questo territorio offre specialità tipiche dai sapori autentici, dal dolce al salato, risentendo dell’influenza sia laziale che abruzzese. La pasta fatta a mano annovera diverse specialità locali: gli gnocchetti, minuscoli gnocchi di acqua e farina appena incavati, e i “fini fini”, sottilissimi tagliolini di pasta all’uovo, da condire con il classico … Leggi tuttoCosa mangiare e bere a Frosinone

Pin It on Pinterest